CHITURU ALI CONFERMATO SUI 100M AL #RSF22

Esordio all’aperto sulla distanza per lo sprinter azzurro che ha appena stabilito le migliori prestazioni italiane degli 80m e 150m

#Citru IS BACK
in town

Chituru Ali, già vincitore lo scorso anno nei 100m maschili, torna da protagonista sulla pista dedicata al mito dell’atletica italiana Pietro Mennea.

Atleta delle Fiamme Gialle, domenica scorsa Ali è già stato protagonista delle gare svoltesi a Rieti in occasione del Trofeo Perseo. Dopo una bella stagione indoor che lo ha visto gareggiare sui 60m, portando il proprio personale a 6”61, l’esordio outdoor non poteva essere migliore: due gare nello stesso pomeriggio e due migliori prestazioni italiane. 8”43 sugli 80m, abbassando il crono di 8”46 stabilito in precedenza da Fabio Cerutti, e 15”17 sui 150m, eguagliando il tempo corso da Giovanni Puggioni nel 1997.

Il velocista lombardo dovrà correre forte il 12 maggio se vuole riconfermarsi vincitore sui 100m perché la starting list vede diversi atleti di livello internazionale. Gli avversari più accreditati saranno Benson Okot (ugandese da 10”38), Jamal Rhoden-Stevens (britannico da 10”29) e Travis Collins (velocista della Guyana da 10”17).

Ci sono tutti gli ingredienti per una sfida molto interessante.

 

COMUNICATO STAMPA —> Chituru Ali al RFS22

NEWS

one step forward, again!

Condividi:

Mi piace:

Share

Chituru Ali confermato sui 100m del #RSF22

GRAZIE 1000

RISPONDEREMO

APPENA POSSIBILE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: